Le assicurazioni sanitarie private costituiscono un’ottima opportunità per tutti coloro che hanno bisogno di tutelare la loro salute.

Parlando di assicurazioni private sanitarie, possiamo dire che le assicurazioni sanitarie private in Italia sono davvero tante.

Infatti abbiamo diverse compagnie assicurative che propongono una polizza assicurativa di questo tipo.

Ma qual è la migliore assicurazione sanitaria?

Inoltre, se abbiamo bisogno di spostarci di frequente per lavoro all’estero, qual è la migliore assicurazione viaggio?

Il panorama delle assicurazioni sanitarie private è davvero molto vasto, per cui è davvero difficile riuscire a dare una risposta precisa, per scoprire quali siano le migliori assicurazioni sanitarie private.

Se scorriamo l’elenco delle assicurazioni sanitarie private, possiamo trovare differenti caratteristiche e molti servizi messi a disposizione dei potenziali clienti.

In effetti per le assicurazioni sanitarie private le opinioni possono essere sempre molto variabili.

Per questo, se vogliamo scegliere le assicurazioni sanitarie private più adeguate, dobbiamo sempre considerare le nostre esigenze e rapportarle ai servizi che queste polizze sanitarie possono offrire.

Ci accorgeremo così che, di caso in caso, si possono avere corrispondenze e confronti da non sottovalutare.

Perché stipulare un’assicurazione sanitaria privata

Nel nostro Paese esiste il Servizio Sanitario Nazionale che offre prestazioni mediche gratuite alle persone.

Almeno ci si riferisce a quelle prestazioni mediche di base, che in genere non hanno alcun costo, tranne per alcune il pagamento di un ticket.

Tuttavia potrebbe essere sempre molto conveniente stipulare delle assicurazioni sanitarie private, anche in Italia.

Ma come mai? Potendo contare sulle assicurazioni sanitarie private, hai la possibilità di non cadere in spiacevoli sorprese e non dovrai sottostare a degli esborsi di denaro che a volte possono essere difficili da affrontare.

Le tipologie

Le assicurazioni sanitarie private possono essere di vari tipi.

Ci sono per esempio le assicurazioni sanitarie private per stranieri e quelle riservate prettamente ai cittadini italiani.

In generale possiamo fare una distinzione tra assicurazioni sanitarie private indennitarie, quelle a rimborso spese e quelle per invalidità permanente.

Le indennitarie sono delle polizze che vengono stipulate per ricevere una somma prestabilita per ogni giorno di ricovero ospedaliero o per la convalescenza a casa, dopo un infortunio o una malattia.

Le assicurazioni a rimborso spese sono delle polizze sanitarie che rimborsano al cliente le spese mediche sostenute in seguito ad una malattia o ad un infortunio.

Il rimborso può essere parziale o integrale in base a ciò che è stato stabilito nel contratto nella fase iniziale.

Le polizze private per invalidità permanente danno al beneficiario un indennizzo economico che viene calcolato in proporzione al grado di invalidità.

È possibile però beneficiare dell’indennizzo generalmente se si ha un’invalidità superiore al 26%.

I costi

Un tema molto delicato è quello che riguarda per le assicurazioni sanitarie private i prezzi da sostenere.

In realtà per le assicurazioni sanitarie private i costi possono essere variabili, a seconda anche dei servizi che i clienti scelgono di avere a loro disposizione.

Le diverse compagnie assicurative private offrono prezzi differenti, ecco perché, prima di scegliere la polizza che ti sembra più adatta alle tue esigenze, per le assicurazioni sanitarie private i preventivi di cui disporre possono essere molto importanti.

Attraverso i preventivi, infatti, puoi fare un confronto fra i tipi differenti di polizze.

In questo modo puoi mettere in relazione i servizi offerti con il prezzo e potrai fare con più consapevolezza la tua scelta.

In ogni caso, in linea generale, tieni conto che le diverse compagnie assicurative ti propongono dei costi variabili in base ad alcuni elementi fondamentali.

Questi ultimi possono essere rappresentati dall’età, dal sesso, dalle tue condizioni di salute, dalle franchigie che si vogliono applicare e dal tipo di prestazioni.

Infatti i costi possono variare se si tratta di interventi chirurgici, degenze in ospedali, farmaci, visite specialistiche, prevenzione, fisioterapia, maternità o ricoveri dopo le operazioni.

I vantaggi

Poter disporre di un’assicurazione sanitaria privata è molto importante, perché rappresenta la possibilità di usufruire di alcuni vantaggi importanti.

Pensa per esempio a quanto spesso ti ritrovati ad aspettare le lunghe liste di attesa del Servizio Sanitario Nazionale pubblico, per sottoporti ad una visita come quelle specialistiche.

Con le assicurazioni sanitarie private è come se annullassi questi tempi, perché hai la possibilità di sottoporti subito alla visita che ti interessa.

Puoi disporre di un rimborso di quelle prestazioni mediche che non sono coperte dal Servizio Sanitario Nazionale o per acquistare farmaci e sussidi sanitari.

Puoi avere a disposizione una copertura che riguarda le terapie riabilitative.

Puoi fare controlli periodici, puoi avere una diaria per ogni giorno di degenza in ospedale.

Puoi scegliere la struttura sanitaria a cui rivolgerti o il professionista di cui ti fidi di più.

Non devi anticipare alcuna spesa, quando ti rivolgi alle strutture sanitarie convenzionate con la compagnia assicurativa che hai scelto.

Inoltre hai la possibilità di scegliere di estendere la copertura delle spese sanitarie anche ai tuoi familiari.

Come scegliere l’assicurazione sanitaria privata migliore

In definitiva, se la tua domanda è come fare a scegliere l’assicurazione sanitaria privata migliore, ti consigliamo di operare un confronto fra le polizze che le varie compagnie assicurative ti propongono.

Considera i vantaggi di cui puoi beneficiare, le caratteristiche delle polizze e i servizi che mettono a tua disposizione.

Informati precisamente sui termini e sulle condizioni di ogni polizza assicurativa, in modo da tenere conto delle tue esigenze e del tuo budget.

In realtà non esiste una soluzione migliore rispetto ad un’altra, perché tutto dipende dalle necessità di ogni singola persona.

Un elemento da non sottovalutare chiaramente è rappresentato dai costi e in questo senso un’alternativa potrebbe essere anche quella di affidarti ad una polizza assicurativa online, che potrebbe avere costi minori, perché si basa sulla riduzione dei costi di gestione.

In ogni caso, qualunque sia la tua scelta, sicuramente poter contare sulle assicurazioni sanitarie private potrebbe essere importante per stare più tranquilli e per mettersi al riparo da ogni eventualità negativa in cui potresti incorrere casualmente sui rischi che riguardano le tue condizioni di salute.

Considera anche l’eventualità di rischio per la salute, quando in seguito per esempio ad un incidente non puoi continuare a svolgere per un periodo di tempo la tua attività lavorativa.

In questo caso puoi ottenere anche un rimborso, se la tua compagnia assicurativa scelta lo prevede.

Le migliori assicurazioni sanitarie private a confronto

Vediamo adesso quali sono le migliori assicurazioni sanitarie private disponibili nel nostro Paese.

Facciamo un confronto tra le polizze che è possibile sottoscrivere nelle varie compagnie assicurative e cerchiamo di comprendere quali caratteristiche hanno, per poter effettuare la scelta migliore.

UnipolSai

La soluzione proposta da UnipolSai si suddivide in quattro possibilità, dedicate a chi vuole avere a disposizione una copertura in caso si presenti la necessità di affrontare un ricovero in ospedale.

Ma le polizze sono dedicate anche alla tutela nelle situazioni di invalidità che derivano da una malattia oppure al rimborso delle spese mediche.

È possibile scegliere la soluzione Salute Sanicard Rinnovo Garantito, una polizza che offre una protezione anche nel momento in cui si verifica un cambiamento delle condizioni di salute.

Poi c’è la polizza Salute Spese Mediche Sanicard, che permette di ottenere un rimborso in caso di visite specialistiche, interventi chirurgici, ricoveri e accertamenti diagnostici.

È possibile anche usufruire dell’assicurazione Salute Invalidità, che offre una tutela in caso di malattie gravi, oppure della Salute Ricovero, per avere a disposizione una copertura in caso di ricovero e immobilizzazione.

Allianz

Allianz mette a disposizione la soluzione chiamata Universo Salute, che fornisce un accesso a molte strutture sanitarie pubbliche e private, sia nel nostro Paese che in uno Stato estero.

La polizza dà l’opportunità di accedere ad un circuito di numerose cliniche convenzionate, con la possibilità di non dover pagare le prestazioni sanitarie richieste.

Questa assicurazione è disponibile in tre formule.

C’è la polizza Universo Salute Globale Spese Mediche, che rimborsa le spese effettuate anche prima o dopo il ricovero.

C’è la polizza Universo Salute Grandi Interventi, Malattie Gravi e Diaria, da utilizzare nei casi più gravi.

Infine c’è la formula Universo Salute Diaria, che permette di ottenere un’indennità massima di 300 euro al giorno nelle situazioni di ricovero in ospedale che seguono una malattia, il parto o un infortunio.

Inoltre Allianz fornisce l’assistenza sanitaria 24 ore su 24 anche con consigli via telefono.

Unipol

Il prodotto di Unipol si chiama UniSalute e mette a disposizione numerose strutture sanitarie, con diversi piani individuali e altamente personalizzabili dagli utenti.

Ad esempio puoi sottoscrivere la soluzione UniSalute Dentista, per le cure odontoiatriche con costi ridotti, la polizza UniSalute Fisioterapia, per le terapie di questo tipo, la polizza UniSalute Protezione Famiglia, per la prevenzione di tutto il nucleo familiare.

Esistono anche delle offerte per assistenza e indennità in caso di ricovero, come la UniSalute Assistenza domiciliare e la Diaria plus.

Sara

Un’altra possibilità interessante è l’assicurazione sanitaria messa a disposizione dalla compagnia Sara.

Stiamo parlando ad esempio di SaraMedical, una soluzione utile anche nel momento in cui si ha la necessità di effettuare un intervento chirurgico. Questa polizza è dedicata sia ai lavoratori autonomi che ai dipendenti.

Poi c’è anche il prodotto SaraCheckUp, che mette a disposizione le garanzie di un’assicurazione malattia, oltre ad un programma opzionale di prevenzione.

Un’altra soluzione di Sara è Salute Pronta, per fornire un aiuto concreto a coloro che vogliono essere al riparo da problemi anche a livello economico nelle situazioni di un ricovero in un istituto di cura.

Zurich

La compagnia assicurativa Zurich offre due prodotti: Zurich Fortuna 2.0 e Zurich Medicare.

La prima polizza consente di ottenere il rimborso delle spese per l’adeguamento della casa e dell’auto per le esigenze che derivano da un infortunio.

Inoltre, se ti trovi all’estero, in caso di infortunio è previsto un contributo alle spese per il rientro nel nostro Paese.

Zurich Medicare è una polizza flessibile e personalizzabile, perché permette di scegliere tra tre differenti massimali per il rimborso.

Il premio della polizza è personalizzato in base a vari fattori, come l’età e il massimale scelto.

Si tratta di un’assicurazione utile per il rimborso delle spese sanitarie.

Generali

La compagnia Generali mette a disposizione l’assicurazione chiamata Sei in Salute, una polizza da personalizzare in base alle esigenze personali.

È possibile usufruire dell’apposito programma di prevenzione, ottenere una consulenza sanitaria anche specialistica ed avere il rimborso delle spese mediche effettuate.

Inoltre Generali con la sua assicurazione sanitaria offre la possibilità di rivolgersi a numerose cliniche convenzionate e di ottenere un’indennità giornaliera in caso di ricovero o di convalescenza.

Raccogli tutte le informazioni che ti servono! Non perdere le nostre guide! INIZIA DA QUI!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here